U slučaju kiše programi će se održavati u Zajednici Talijana Pula - Circolu.

Più che una storia

20.05.2022

15˚ Festival del libro per ragazzi

Più che una storia

Il Monte Librić  compie quindici anni!  Dal 2008, anno della sua inaugurazione, fino ad oggi, si è evoluto continuamente, diventando il più importante festival del libro per ragazzi del nostro paese, un appuntamento culturale importantissimo di promozione alla lettura che coinvolge bambini e ragazzi, sollecitandoli a conoscere e ad apprezzare lo straordinario mondo dei libri.

Il primo, piccolo festival è nato all'interno della Fiera del Libro,  ma si è evoluto negli anni fino a diventare un autentico Festival del libro per ragazzi, unico nel suo genere, caratterizzato da un approccio multimediale e prettamente bilingue in tutti i suoi contenuti, perché al Monte Librić si parla in croato e in italiano, in un continuo e spontaneo intreccio tra due culture e due tradizioni. È questo ciò che rende davvero unico il nostro festival.

Dal 2015 il Festival ha trovato una sua perfetta collocazione nell'ambito della sede della Comunità degli Italiani di Pola che, a sua volta, in quanto partner del programma italiano, è riuscita a portare a Pola alcuni dei nomi più importanti del panorama letterario italiano per l'infanzia. Grazie ad un prestigioso palinsesto di appuntamenti, fatto di letture, incontri con gli autori, laboratori didattici, spettacoli, proiezioni di film e incontri di formazione, abbiamo ospitato autori, illustratori, musicisti, attori e burattinai che hanno coinvolto migliaia di bambini degli asili e delle scuole italiane dell'Istria e di Fiume.

Sono stati nostri ospiti: Fabrizio Altieri, Emanuele Bertossi, Petra  Bernarda Blašković, Stefano Bordiglioni, Emanuela Da Ros, Alessandro D’Orazi, Luka Juričić, Massimiliano Maiucchi, Susanna Mattiangeli, Angela Nanetti, Manuela Nava, Corrado Premuda, Ester Richter Kontošić, Guia Risari, Manuela Salvi, Giulio Settimo, Alfredo Stoppa, Annalisa Strada, Andrea Valente e Anna Vivarelli.

Quest'anno torniamo finalmente in presenza con tanti appuntamenti da non perdere, tutti incentrati sul tema degli animali. Tra questi, gli incontri per le scuole con gli autori Vincenzo Stera,  David Conati e l'illustratore Gianluca Passarelli,  gli spettacoli „Zoo party“ con Vicenzo Stera e Daniele Dibiaggio e „Qua la zampa!“ con Petra Bernarda Blašković e Luka Juričić. Completano e arricchiscono il programma gli spazi dedicati ai laboratori per i più piccoli, ideati da Petra Bernarda Blašković, un incontro di formazione per educatori, insegnanti, bibliotecari con Vincenzo Stera e la presentazione dell'edizione italiana del libro La casetta del riccio di Branko Ćopić, tradotta in italiano da Ljiljana Avirović e dai piccoli traduttori dell'Istituto europeo per la traduzione letteraria “Janus Pannonius”. 

Infine, vogliamo ricordare che al Monte  Librić sarà disponibile, come sempre, un'ampia selezione di libri e albi illustrati dei più noti editori italiani, grazie alla collaborazione con la libreria triestina Nero su bianco.

Il progetto „Più che una storia“ all'interno del Monte librić è stato portato avanti grazie all'impegno costante e incessante di Tamara Brussich, presidente della Comunità degli Italiani di Pola e Liana Diković, bibliotecaria della Biblioteca civica e sala di lettura di Pola ed è stato reso possibile grazie al sostegno finanziario della Città di Pola, dell'Ufficio per i diritti umani e per i diritti delle minoranze nazionali del Governo della Repubblica di Croazia e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana tramite l'Unione Italiana di Fiume.

Tamara Brussich, Liana Diković