Più che una storia – La ricchezza del bilinguismo

Anche quest'anno il bilinguismo rappresenta una delle componenti fondamentali del Festival del libro per ragazzi Monte Librić. In questo modo si apporta un valido e prezioso contributo alla valorizzazione della  multiculturalità fin dalla più tenera età dei bambini, proponendo programmi bilingui che avvicinano due culture diverse ma unite da un obiettivo comune che è quello di promuovere e incrementare l'amore per il libro, ma anche per le varie forme di espressione artistica. Il programma italiano intitolato Più che una storia viene realizzato in collaborazione con la Comunità degli Italiani di Pola, o più comunemente Circolo di Pola, da anni sede del festival. Il programma degli eventi è statocurato da Tamara Brussich e Liana Diković  e si presenta ricco di proposte letterarie e artistiche, con tre autori ospiti che presenteranno le loro ultime novità letterarie, laboratori creativi, spettacoli teatrali e proiezioni di film.

Al primo Picnic con l'autrice, Emanuela Nava presenterà il libro Io e Mercurio. L'autrice, che vive a Milano, ha pubblicato quasi cento titoli per bambini e ragazzi di tutte le età, le piace viaggiare tra le pagine dei libri, ma anche in giro per il mondo, alla scoperta delle ricchezze dei vari continenti. Assieme a Nonna Librić ci racconterà anche una Storia della buonanotte. Fabrizio Altieri, scrittore e insegnante che ama moltissimo andare nelle scuole e trasmettere ai giovani la sua passione per la scrittura, presenterà uno dei suoi ultimi libri Ridere come gli uomini. Manuela Salvi, scrittrice e traduttrice, esperta di letteratura per l'infanzia, presenterà il libro Famiglie e altri scompigli e terrà un incontro di formazione sul tema Emozioni scomode e tabù.

Per quanto riguarda i laboratori creativi vogliamo ricordare Una farfalla a Pola dell'associazione Piccoli terremoti e Pale solo al mondo, condotto dal Teatar Naranča, entrambi dedicati ai più piccoli. All'interno del programma F come film, al cinema Valli sono previste le proiezioni del film d'animazione Gatta Cenerentola e del film fantasy Edhel. Infine, vogliamo ricordare che al salone del Monte Librić sarà disponibile, come sempre, un'ampia selezione di libri dei più noti editori italiani.

Il programma della 12° edizione del Monte Librić è realizzato grazie al contributo finanziario della Città di Pola, dell'Ufficio per i diritti umani e per i diritti delle minoranze nazionali del Governo della Repubblica di Croazia e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana tramite l'Unione Italiana di Fiume.